IL RECUPERO DELLA PRIMA GIORNATA DI RITORNO

LA CALZEDONIA TORNA
A VINCERE: LATINA KO

26/01/2018 07:47
Netto successo della Calzedonia Verona in quattro set contro Latina.
Una gara iniziata con la grossa pressione degli scaligeri al servizio nei primi due set (6 ace diretti 5 di Jaescke) e difficoltà di cambio palla per il Latina. Di Pinto tenta la carta Ishikawa che risponde con una prestazione eccezionale ma che non basta per completare la rimonta pontina.
S’inizia con tre punti consecutivi di Stern e poi Jaeschke (un ace) al servizio porta l’8-3, gli ace di Maruotti e Starovic accorciano le distanze sul 12-98, ma ancora Jaeschke al servizio e i muri di Birarelli e Manavi per l’allungo sul 21-12 e la chiusura del primo parziale sul 25-18. La Calzedonia sui servizi di Jaeschke (un ace) mette in azione Stern e si va subito sul 7-3 e poi con un ace di Pajenk 9-4, Savani e Le Goff accorciano 10-8 e poi l’entrante Ishikawa e Starovic riportano sotto Latina 16-15, ma nel finale esce di nuovo Verona con Stern e Manavi 21-16 ed è un ace di Jaeschke a chiudere il set 25-19. Terzo set con Ishikawa confermato e dentro Djuric che porta avanti i suoi sul 3-0, ma Ishikawa, Starovic e Savani rovesciano il parziale 4-5, muro di Savani e ace di Starovic per il’8-10, Verona rovescia il parziale con due muri di Djuric sul 14-12, ma i muri di Rossi e Savani (anche in contrattacco) e un ace di Ishikawa per il 16-21 della Taiwan Excellence, Pajenk e Jaeschke accorciano sul 19-21, Ishikawa e e Savani chiudono sul 21-25. Nel quarto set Gerbic ripropone Stern, Savani (muro), Ishikawa (ace) e Starovic portano avanti Latina 9-12, Spirito a muro e Manavi rovesciano 19-18 ma Le Goff a muro e un ace di Starovic per il sorpasso pontino sul 19-21 due ace di Stern, Manavi e Birarelli chiude 25-22.
Nikola Grbic schiera Spirito al palleggio e Stern opposto; Birarelli e Pajenk centrali, Jaeschke e Manavinezhad schiacciatori; Pesaresi libero. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Shoji libero.
Due contrattacchi di Stern (3-0), errore di Manavi (3-2), contrattacco di Manavi e ace di Jaeschke, 7-3 e Di Pinto chiama tempo. Contrattacco di Manavi (8-3), ace di Maruotti (9-6), contrattacco di Jaeschke (12-7), ace di Starovic (12-9), ace di Jaeschke e muro di Stern, 17-11 e i pontini fermano il gioco. Ace di Jaeschke (18-11) dentro De Angelis, muro di Birarelli (20-12) dentro Ishikawa, muro di Ishikawa (21-12), errore di Stern (21-14), dentro Gitto per alzare il muro e muro di Le Goff (24-18 e Jaeschke chiude 25-18.
Secondo set, errore di Jaeschke (0-2), contrattacco di Stern (2-2), doppio contrattacco e muro di Stern (6-3), dentro Ishikawa, ace di Jaeschke, 7-3 e timeout richiesto da Di Pinto. Ace di Pajenk (9-4), Savani di prima intenzione (9-6), primo tempo di Le Goff (10-8), Spirito di prima intenzione (13-9), contrattacco di Ishikawa (14-12), contrattacco di Starovic, 16-15 e Grbic chiede tempo. Contrattacco di Stern e muro di Manavi, 19-15 e Latina ferma il gioco. Pipe di Manavi (21-16), dentro Marretta e De Angelis per la seconda linea, ace di Jaeschke che chiude il parziale 25-19.
Terzo set con Ishikawa confermato e dentro Djuric, contrattacchi di Djurici e Manavi, 3-0 e Di Pinto chiede tempo. Contrattacchi di Ishikawa, Starovic e pipe di Savani, 4-5 e gli scaligeri chiedono timeout. Errore pontino (8-7), muro di Savani e ace di Starovic (8-10), muro di Djuric (10-10), muro di Djuric e contrattacco di Manavi (14-12) dentro De Angelis, muro di Rossi (14-14), muro e contrattacco di Savani, 15-17 e timeout Verona. Si riprendo con un contrattacco di Savani (15-18) dentro Stern, ace di Ishikawa (15-19), errore di Jaeschke (16-21), primo tempo di Pajenk e Jaeschke di prima intenzione, 19-21 e Di Pinto ferma il gioco. Pipe di Ishikawa e contrattacco di Savani (19-24), muro di Pajenk (21-24) e Savani chiude 21-25.
Quarto set con Stern, muro di Savani (4-5), ace di Ishikawa (8-10), contrattacco di Starovic, 9-12 e Grbic chiede tempo. Muro di Spirito (14-15), contrattacco di Manavi, 18-18 e Di Pinto chiede timeout. Contrattacco di Manavi (19-18), muro di Le Goff e ace di Starovic, 19-21 e Grbic ferma il gioco. Due ace di Stern, 22-21 e Latina chiede tempo. Contrattacco di Manavi (23-21), dentro Maruotti e Birarelli a muro chiude la gara 25-22.

Nikola Grbic: “Latina a dei giocatori che non ti puoi rilassare dopo due set vinti. Dopo aver vinto facili due set siamo calati e abbiamo perso la lucidità, ma nonostante le difficoltà nel quarto siamo rientrati in partita. Non è la prima volta che siamo riusciti a ribaltare un parziale come oggi”.
Sasha Starovic: “Hanno iniziato molto bene soprattutto in difesa e per noi è stato difficile giocare. Ci è mancato un po’ di coraggio nei momenti decisivi, complimenti a loro e noi ora dobbiamo pensare alla prossima gara. Mi dispiace aver perso il quarto set perché la gara si poteva rovesciare. Non siamo partiti bene, noi dobbiamo pensare solo a giocare bene e prendere punti nelle prossime gare”.
IL TABELLINO
Calzedonia Verona-Taiwan Excellence Latina 3-1 (25-18, 25-19, 21-25, 25-22)
Calzenonia Verona: Manavinezhad 18, Birarelli 7, Spirito 3, Jaeschke 23, Pajenk 10, Stern 16; Pesaresi (L), Djuric 3, Marretta. Ne: Maar, Paolucci, Frigo (L), Grozdanov. All. Grbic
Taiwan Excellence Latina: Starovic 14, Savani 14, Le Goff 9, Sottile 1, Maruotti 1, Rossi 7; Shoji (L), De Angelis, Ishikawa 17, Gitto. Ne: Corteggiani, Huang, Kovac. All. Di Pinto
Arbitri: Frapiccini, Sobrero
Durata set: 26‘, 27‘, 28‘, 28‘; totale 1h49’
Verona: battute vincenti 8, battute sbagliate 12, muri 11, errori 23, attacco 50%
Latina: bv 6, bs 12, m 6, e 17, a 41%


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA