CALCIOMERCATO

Fusco bussa al Bologna
Krafth sempre più vicino

30/01/2018 22:53

Non solo un centrocampista e un attaccante: il Verona cerca anche un terzino destro da affiancare ad Alex Ferrari. Proseguono i contatti col Bologna per il 23enne svedese Emil Krafth. La trattativa col Bologna è in fase avanzata.


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Mario

    il 31/01/2018 alle 15:58 “"kay"”
    Il problema è che i compratori (presidente pallavolo Verona) gli ha offerto 25 milioni, quindi a Setti conviene retrocedere, prendere il paracadute, e quindi vendere la società. Un compratore dovrebbe offrire a Setti almeno 50 milioni, e a quel punto non converrebbe al compratore, che, se va bene, si ritrova una squadra in A, con un parco giocatori totalmente da rifare (hanno rinnovato il contratto ai giocatori più "scarsi" e gli altri - che non sono certo fenomeni - sono prestiti). In più con un rapporto con il pubblico totalmente da ricostruire (i "clienti" di una squadra sono i tifosi, e Setti li ha persi). Quindi anche al compratore conviene aspettare la retrocessione. Ma siccome la retrocessione è associata al paracadute, Setti cederà la società solo dopo avere incamerato il paracadute. Quindi, come minimo, altri due anni di Setti. L'unico motivo per cui Setti potrebbe voler restare in A è l'eliminazione del paracadute (magari succedesse), considerato che la Lega è commissariata. TOMMASI FACCI SOGNARE.
     
  • Kay

    il 31/01/2018 alle 15:06 “@mario”
    Mario io non discuto che Setti stia sbagliando tutto. Dico solo che secondo la mia logica per una societa' ha piu senso stare in serie A che in B. Che i guadagni sono nettamente migliori se gestiti correttamente. Credo che Setti a parte non dare spiegazioni abbia anche sbagliato l approccio Marketing al Verona. Io credo che abbia un grosso potenziale. Ripeto secondo me ci vuole un compratore a fine stagione.
     
  • Moreno

    il 31/01/2018 alle 13:49 “Pazzini”
    Tuttomercato web da Pazzini al Levante!! Cosa veramente fatta?
     
  • Mario

    il 31/01/2018 alle 12:27 “"kay"”
    Vorrei tu avessi ragione, ma, pur non guardando la partita, ho seguito la trasmissione "ghe la femo" e da lì è emerso che a Setti convenga retrocedere. Tieni anche conto che sponsor e pubblico si sono già allontanati. La squadra gioca male e i risultati sono negativi (due fattori che fanno allontanare gli sponsor), il pubblico si allontana sempre più. La politica societaria è basata su menzogne (Cassano, Cáceres, da "progetto Borussia Dortmund" a "modello Crotone") e anche questo contribuisce ad allontanare gli sponsor. Aggiungici la mancanza di progetto societario (si acquistano giocatori di proprietà di qualità bassa, si vendono i pochi giocatori buoni e si va avanti a prestiti) che lascia intendere il NON INTERRESSAMENTO DELLA PRESIDENZA AI RISULTATI SPORTIVI, che allontana ulteriormente i tifosi e quindi gli sponsor. CFR CON SCALIGERA BASKET O CON VOLLEY VERONA: progetti chiara, volontà di ottenere risultati sportivi, volontà di portare tifosi ai palazzetti. SETTI FA IL CONTRARIO. SECONDO ME E' LA CONFERMA DI UN PRESIDENTE CHE "SE NE FREGA" DEI RISULTATI SPORTIVI HELLAS, E VEDE IL CLUB ESCLUSIVAMENTE COME FONTE DI GUADAGNO (una vacca da mungere finchè c'è latte - paracadute - e poi cercare di vendere la vacca - cercando di ricavarne il più possibile): SETTI UOMO DI *****
     
  • Roby Hvfc

    il 31/01/2018 alle 11:29 “James.”
    Forse manca ancora la firma. Ma dovrebbe essere "cosa fatta".
     
  • James

    il 31/01/2018 alle 11:12 “Roby Hvfc”
    dove hai letto dell ' ufficialità ? non mi risulta ancora . . .
     
  • Roby Hvfc

    il 31/01/2018 alle 10:32 “Bessa.”
    Intanto Bessa è finito al Genoa, in prestito per 18 mesi. E' ufficiale!
     
  • Kay

    il 31/01/2018 alle 10:13 “Retrocessione”
    Io non ho in mano contratti o bilanci ma cosi' da direttore marketing credo che i contratti di sponsorizzazioni, diritti di immagine etc. sono molto piu remunerativi in serie A che in B. Questo aggiungendo gli introiti televisivi fa un bel po' di differenza. In serie B se esiste ancora il paracadute e' vero ci sono costi minori di ingaggi sempre se vendi tutti i campioni ma gli introiti sono molto meno...percio' secondo me conviene stare in serie A. Che setti non abbia piu' soldi e' chiaro, che Setti non vuol farsi vedere piu' in giro anche...pensa se non mi faccio vedere si dimenticano di me...Il Verona ha bisogno di un cambio di dirigenza perche' ormai non esiste piu la fiducia tra la societa' e i suoi consumatori...noi tifosi. Comunque ben venga lo svedese, parliamo di un nazionale...mettiamo lui a destra ..ferrari a sinistra...adesso sotto con un mediano con una certa qualità' e una punta...dai che che la femo....
     
  • James

    il 31/01/2018 alle 10:13 “Chicco E Mirko”
    non si può fare pubblicità !
     
  • Claudio

    il 31/01/2018 alle 08:32 “"retrocessione Già Scritta!"”
    Quoto Mario al 100% !!!
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA